Profiling – Szoboszlai: l’ungherese portato da Rangnick

Stando anche alle sue ultime dichiarazioni, il Milan sembra essere fortemente interessato a Dominik Szoboszlai: l’ungherese pallino di Ralf Rangnick

di Alessio Roccio, @Roccio92
Dominik Szoboszlai Red Bull Salisburgo Milan

LA SCHEDA

Nome: Dominik Szoboszlai

Età: 19 anni (25 ottobre 2000)

Nazionalità: ungherese

Squadra: Salisburgo

Ruolo: centrocampista offensivo

Piede preferito: ambidestro

Prezzo: 15 milioni (fonte Transfermarkt)

CARRIERA E CURIOSITÀ

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan ha messo gli occhi su uno dei centrocampisti offensivi più promettenti d’Europa e stando a quanto ha rivelato lo stesso calciatore nelle ultime ore l’interesse dei rossoneri potrebbe presto diventare qualcosa di più concreto. Ma andiamo con ordine. Parliamo di Dominik Szoboszlai, esterno sinistro offensivo o all’occorrenza anche trequartista del Salisburgo, club che in questa stagione ha lanciato talenti importanti come Haaland – oggi al Borussia Dortmund – e Minamino, finito a Liverpool a gennaio.

Cresciuto nelle giovanili dell’MTK e poi nel Videoton, entrambi club ungheresi, Szoboszlai viene pescato dal Salisburgo nel 2017 (nemmeno 17 anni) e lasciato in prestito una stagione al Liefering, squadra austriaca. Il club del gruppo Red Bull intravedendo le sue qualità lo fa rientrare alla base nel 2018, e in 2 stagioni (nemmeno complete), totalizza 41 presenze e 11 reti.

Nonostante la sua giovane età, ha già tre trofei nel suo palmares: due campionati e una coppa nazionale, tutte vinte in Austria con il RB Salisburgo. I numeri di questa stagione sono parecchio importanti: 29 presenze totali, di cui 5 in Champions League (con 1 gol e 1 assist all’attivo) e tutte da titolari. In totale ha segnato 6 gol e servito 7 assist. Lo scorso marzo 2019 ha esordito con l’Ungheria: fin qui ha collezionato 8 presenze e 1 gol.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA PER LE CARATTERISTICHE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy