Panchina Milan: Spalletti orientato a dire di sì ai rossoneri

Panchina Milan: Spalletti orientato a dire di sì ai rossoneri

Luciano Spalletti potrebbe fare il suo nuovo esordio a ‘San Siro’, ma sulla sponda rossonera, in occasione di Milan-Lecce del prossimo 20 ottobre: le ultime

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Anche se le tempistiche possono essere non così in linea con quelle dei dirigenti rossoneri, visto che mercoledì il Milan riprenderà gli allenamenti al ‘Milanello Sports Center‘ di Carnago (VA), sembra che possa essere davvero Luciano Spalletti il prossimo tecnico rossonero.

Spalletti, infatti, secondo quanto riferito da ‘Sport Mediaset‘, sta discutendo con la dirigenza dell’Inter la risoluzione dell’accordo che ancora lo lega al club nerazzurro fino al 30 giugno 2021 per 4,5 milioni di euro netti a stagione ed è altamente probabile che il prossimo 20 ottobre, in occasione di Milan-Lecce, sia il tecnico toscano a sedere sulla panchina rossonera per il suo nuovo esordio a ‘San Siro‘.

Stefano Pioli, che era in corsa per la panchina, ha capito la situazione e, infatti, ha dato disponibilità alla Sampdoria. Per la dirigenza del Diavolo, Spalletti è l’uomo forte, il prescelto per far riprendere quota ad un Milan che vede il quarto posto non ancora così distante. Con la Roma è arrivato quattro volte secondo ed una volta terzo, soltanto una volta terzo; con l’Inter ha raggiunto due quarti posti con conseguenti piazzamenti in Champions League.

Nessuna comunicazione ufficiale di esonero, comunque, è ancora arrivata a Marco Giampaolo (rimasto a Gallarate) ed al suo staff. Avviso che, però, non tarderà ad arrivare: per i retroscena della vicenda, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy