Il Milan di Rangnick in campo: tra 4-4-2 e 3-1-4-2 (FOTO)

MILAN NEWS – Come giocherà il Milan di Rangnick? Quale modulo sceglierà? Chi saranno gli interpreti in campo? Proviamo a rispondere a queste domande: foto

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Milan Ralf Rangnick modulo formazione

NEWS MILAN – Il futuro del Milan la prossima stagione sarà molto probabilemente con Ralf Rangnick. Se il tedesco farà il doppio ruolo di allenatore-direttore sportivo, non è ancora certo. Si parla di Julian Nagelsmann nel ruolo di allenatore, ma resta un’altra grande incognita. Proviamo a immaginare come potrà giocare il Milan se Rangnick fosse il prossimo manager, dunque con ruoli sia di allenatore che dirigente.

I moduli più utilizzati da Rangnick in carriera sono principalmente due: il 4-4-2, che il Milan attuale peraltro conosce più o meno, avendolo utilizzato con continuità in questi mesi con Stefano Pioli, soprattutto dopo l’arrivo di Ibrahimovic. Ma c’è anche un’ipotesi alquanto rivoluzionaria, con un modulo che ha utilizzato nel periodo in cui è stato allenatore del RB Lipsia: il 3-1-4-2, che peraltro sta in parte utilizzando attualmente lo stesso Nagelsmann. Proviamo ad avanzare 4 scenari di formazione futura:

1) Modulo 4-4-2 con rosa attuale: utilizzando i giocatori attualmente in rosa, ecco come potrebbero schierarsi qualora non solo restassero, ma fossero allenati proprio da Rangnick.

Opzione 1 Milan Rangnick

2) Modulo 4-4-2 ‘futuro’ con qualche innesto acquistato in fase di calciomercato: l’attaccante resta la principale incognita, dunque ipotizziamo la permanenza di Ibrahimovic in tutte e quattro gli scenari proposti.

Opzione 2 Milan Rangnick

3) Modulo 3-1-4-2 con rosa attuale: come verrebbero schierati i giocatori attualmente in rosa, ma con il modulo rivoluzionario sopracitato.

Opzione 3 Milan Rangnick

4) Modulo 3-1-4-2 ‘futuro’ con qualche rinforzo tra i tanti emersi nel corso di queste ultime settimane. Ricordiamo che l’enorme quantità di profili accostati al Milan, complica esageratamente la possibilità di stilare una TOP 11 futura quanto più affidabile possibile.

Opzione 4 Milan Rangnick

Quale possa essere lo scenario più probabile, ad oggi, è molto complicato da sapere. A prescindere da quali siano i progetti futuri di proprietà e dirigenza, speriamo che venga sempre messo al centro il bene del nostro Milan. A tal proposito, ecco un resoconto delle ultimissime notizie di calciomercato >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy