Longhi: “Il Milan non chiederà la luna a Pioli, ma il minimo sindacale”

Longhi: “Il Milan non chiederà la luna a Pioli, ma il minimo sindacale”

Bruno Longhi, giornalista sportivo, ha parlato della decisione del Milan di sostituire Marco Giampaolo con Stefano Pioli: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANBruno Longhi, giornalista sportivo, ha parlato della decisione del Milan di sostituire Marco Giampaolo con Stefano Pioli. Queste le dichiarazioni di Longhi ai microfoni di ‘Radio Sportiva‘: “Al Milan non chiederanno la luna a Pioli, ma di portare a casa il minimo sindacale di risultati e gioco. La rosa rossonera non è fortissima ma può e deve fare meglio rispetto quello che ha fatto fino ad ora – ha proseguito Longhi -. Pioli ha delle doti di ottimo normalizzatore che gli hanno permesso di fare bene alla Lazio, nella fase iniziale della sua avventura all’Inter e nelle gare seguenti la scomparsa da Davide Astori quando allenava la Fiorentina“. I tifosi del Milan, però, non hanno accolto con fervore la decisione del club di puntare su Pioli: guardate la loro reazione sui social!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy