La Scala: “Milan? E’ in mano a un fondo, l’obiettivo è vendere”

La Scala: “Milan? E’ in mano a un fondo, l’obiettivo è vendere”

L’Avvocato Giuseppe Scala, vicepresidente dei Piccoli azionisti del Milan, ha parlato dell’ipotesi che il club venga venduto a un fondo del Qatar

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILANGiuseppe La Scala, vicepresidente dei Piccoli azionisti del Milan, intervenuto telefonicamente alla trasmissione Maracanà, in onda su TMW Radio, ha parlato dell’ipotesi che il club rossonero venga venduto a un fondo del Qatar: “Operazioni di questo tipo non si fanno da un giorno all’altro. Ci sono verifiche, controlli e trattative che possono durare mesi. Può darsi che ci siano dei preliminari, ma la gente si deve mettere in testa che è in mano ad un fondo, che vuole vendere. Se domani Gazidis vende ad un fondo, non c’è da stupirsi. Credere alle dichiarazioni dei manager è uno sport inutile, tutto è possibile. Elliott per ora ha messo mezzo miliardo, può guadagnare in poco tempo con una vendita”.

Sul mercato: “Ci sono periodi che prefigurano una rinascita, prendendo giocatori a basso costo. Serve chiarezza con i tifosi. Soldi spesi in passato spesi male? Più di 200 milioni, portati a casa anche vendendo qualcuno che sembrava invendibile. Ne ha ricavato una rosa non sufficiente per andare in Champions. Oggi la svolta mi sembra convincente, con poco si può fare molto. Krunic si farà valere, ne sono sicuro. Il tifoso del Milan, se gli viene spiegata la situazione, capirà”. A proposito di mercato, Beppe Iachini, nella nostra intervista esclusiva, ha esaltato Bennacer e Krunic. Ecco le sue parole, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy