Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Kessie, aspettative sempre deluse e involuzione costante

Franck Kessie, centrocampista del Milan (credits Getty Images)

Franck Kessie non ha alternative in mezzo al campo. Gioca sempre per mancanza di alternative. E le sue prestazioni non sono più all'altezza, da troppo tempo

Giacomo Giuffrida

NEWS MILAN - Franck Kessie è stato tra i peggiori di Milan-Genoa. Sia chiaro, non ha giocato peggio di molti altri, ma resta comunque una prestazione negativa. Tecnicamente ha troppi limiti, e il suo apporto in fase offensiva è spesso un problema. Ieri si è trovato più volte al limite dell'area, senza riuscire a fare alcuna giocata decisiva. Un tiro, un assist, niente.

È vero che il suo compito dovrebbe essere più difensivo che offensivo, visto il ruolo che ricopre davanti la difesa... Ma in certe partite, contro un avversario che si chiude in massa dietro, c'è bisogno di apporto da dietro. E la sua fisicità ci si aspetta possa fare la differenza, invece le aspettative vengono ogni volta deluse.

Il problema peggiore è che Stefano Pioli, volente o nolente, è costretto a farlo giocare. Lucas Biglia e Rade Krunic, sono le uniche due alternative, e sono entrambi infortunati. Adattare qualcun'altro è praticamente impossibile, perché per caratteristiche l'ivoriano è unico in rosa. Solo un cambio modulo, impensabile al momento, potrebbe permettere al tecnico di rinunciare a Kessie. Ma certamente il problema del rendimento non all'altezza della squadra, non è da imputare solo all'ex Atalanta.

Quando si pensa a Kessie, e al ruolo che ricopre attualmente in squadra, è inevitabile ricordare - o rimpiangere - Tiémoué Bakayoko. Con lui al posto di Kessie, nel 4-4-2, si potevano ottenere risultati migliori. Ma ormai non c'è più spazio per i rimpianti. Questo Milan ormai non ha più nulla da chiedere a questo campionato, e sarebbe saggio pensare a programmare la prossima stagione.

Intanto sono arrivate le prime dichiarazioni di Ralf Rangnick sul suo futuro al Milan. Il manager tedesco potrebbe arrivare subito se... continua a leggere >>>

"SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

"SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso