Kalulu si presenta: “Milan, ecco le mie qualità. Voglio impormi nel tempo”

Kalulu si presenta: “Milan, ecco le mie qualità. Voglio impormi nel tempo”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’intervista ufficiale di Pierre Kalulu, nuovo acquisto rossonero in difesa. Ecco le sue dichiarazioni di presentazione

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Pierre Kalulu Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’intervista ufficiale di Pierre Kalulu, nuovo acquisto rossonero in difesa. Il calciatore è stato ufficializzato qualche settimana fa, acquistato dal Lione a parametro zero. Si tratta di un terzino destro, classe 2000.

“Ho scelto il Milan perché ha mostrato subito grande interesse per me e tanta volontà di avermi in squadra. Mi è stato esposto un progetto che mi piaceva, che può permettermi di crescere ed esprimere tutto il mio potenziale. Ero felicissimo che un club così grande, fosse interessato a me. Fa piacere essere conosciuti e fare una buona impressione. Ho detto tutto alla mia famiglia, mi hanno detto che era una cosa pazzesca”.

Kalulu si presenta: “Sono molto giovane, polivalente, posso fare tutti i ruoli in difesa. Le mie qualità sono: velocità, copertura difensiva, mi piace molto difendere… Penso di essere abbastanza completo da qualsiasi punto di vista. Queste sono le mie qualità”.

SPAVALDO, SENZA TIMORE E… VI RACCONTO CHI È KALULU >>>

A chi si ispira Kalulu?: “Ai grandi giocatori del passato del Milan… Maldini e Seedorf. Idoli? Non ho degli idoli in particolare, cerco di ispirarmi a tutti i grandi campioni. Si può e si deve imparare da tutti”.

Gli obiettivi con il Milan: “Prima di tutto devo adattarmi bene alla squadra, all’ambiente Milan e alla città. Poi voglio esprire al meglio il mio modo di giocare, le mie qualità e cercare di impormi nel tempo“.

Un messaggio ai tifosi rossoneri: “Spero di renderli orgogliosi, sperando siano felici del mio arrivo”.

CALCIOMERCATO MILAN – LE NEWS DELL’ULTIM’ORA >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy