Zotti: “Donnarumma erede di Buffon. Braida mi voleva al Milan ma..”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’ex portiere della Roma Carlo Zotti è intervenuto in onda su Radio Musica Television: queste le sue parole

di Alessio Roccio, @Roccio92
Gigio Donnarumma

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’ex portiere della Roma Carlo Zotti è intervenuto in onda su Radio Musica Television al programma “Taca La Marca”: queste le sue parole.

Le nuove leve: “Cragno è uno dei più forti insieme a Meret e Donnarumma. Il portiere del Napoli farà una grande carriera e mi piace molto come giocatore, Donnarumma è migliorato tanto anche dal punto di vista tecnico, sebbene sia ancora molto giovane, rappresenta il futuro del ruolo e della nazionale italiana”.

Donnarumma, erede di Buffon: “Credo che possa essere il dopo Buffon, ha esordito giovane e mantiene standard molto alti, ha commesso errori ma si è sempre ripreso alla grande. Al momento è l’unico che posso indicare come il vero e proprio erede di Buffon”.

Trattativa saltata con il Milan: “Non ci fu nulla di eclatante, in quel momento avevo molte offerte ed ero in scadenza. Ci fu una trattativa per il rinnovo ed avevo alcune proposte tra cui il Milan. Braida aveva chiamato Capello per informarsi, mi fu fatta un’offerta, ma pochi giorni dopo ci fu una proposta di contratto importante da parte della Roma, la quale accettai per amore dei giallorossi”.

INTANTO BOMBA DALLA SPAGNA SUL FUTURO DI CRISTIANO RONALDO! 

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy