Zaccheroni: “Ripresa della Serie A? Una grande forzatura”

ULTIME NEWS – Alberto Zaccheroni: “Il Coronavirus ha cambiato le abitudini di tutti. Per i calciatori ora il rischio di farsi male sarà più elevato”

di Antonio Tiziano Palmieri
Alberto Zaccheroni

ULTIME NEWS – Alberto Zaccheroni, ex allenatore fra le altre anche del Milan, ha rilasciato un’intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport, dove ha parlato della possibile ripresa della Serie A 2019/2020.

Ecco le parole di Zaccheroni: “Le squadre devono lavorare sempre in base agli obiettivi. Adesso i club di Serie A non hanno il tempo di fare le verifiche. L’allenamento va bene, però poi è la partita che ti dà il maggior numero di indicazioni. Secondo me questa ripresa è una grande forzatura perché i giocatori sono in uno stato anomalo come tutti. Il Coronavirus ha cambiato le nostre abitudini. In questi mesi di ripresa non si potrà caricare troppo, i rischi di infortunio con questa tensione emotiva sono alti”.

Nel frattempo, proprio oggi ricorre l’anniversario dello Scudetto che il Milan vince con Zaccheroni in panchina nella stagione 1998/1999. Clicca qui per leggere il nostro approfondimento >>

 

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy