23 maggio 1999: Milan, 21 anni fa lo Scudetto vinto con Zaccheroni

23 maggio 1999: Milan, 21 anni fa lo Scudetto vinto con Zaccheroni

MILAN NEWS – Il Milan di Alberto Zaccheroni vinse il campionato dopo un lungo testa a testa con la Lazio. Alla penultima giornata il sorpasso decisivo

di Antonio Tiziano Palmieri

MILAN NEWS – Il campionato 1998/1999 è stato indiscutibilmente uno dei più appassionanti e avvincenti della nostra Serie A. Il Milan allenato da Alberto Zaccheroni, vinse lo scudetto dopo una rimonta ai danni della Lazio allenata da Sven Göran Eriksson.

Si proprio lui, proprio Eriksson che perse la finale di Champions League con il suo Benfica nel 1990 sempre contro il Milan. Alla penultima giornata di quel campionato, la Lazio si fece bloccare sull’1-1 dalla Fiorentina. I rossoneri vincendo in casa contro l’Empoli, scavalcarono in classifica i biancocelesti.

All’ultima giornata, il Milan vinse sul campo del Perugia per 1-2 (reti di Andrés Guglielminpietro e Oliver Bierhoff), laureandosi campione d’Italia per la 16esima volta. I rossoneri che nel corso della stagione avevano anche attraversato momenti difficili, trovarono la quadratura del cerchio grazie al reintegro nell’undici titolare di Zvonimir Boban, il quale riuscì a calarsi perfettamente nel ruolo di regista della squadra cambiandone aspetto e atteggiamento tattico.

Decisivo nell’ultimo atto contro il Perugia fu anche l’allora 22enne portiere Christian Abbiati. La rimonta portata a termine dal Milan di Zaccheroni si ricorda ancora oggi, dopo 21 anni. Perugia-Milan 1-2 venne giocata il 23 maggio 1999.

Per altri storici amarcord del nostro Milan, entra nella speciale sezione dedicata >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy