Santon: “Da bambino giocavo attaccante e mi ispiravo a Shevchenko”

MILAN NEWS – Davide Santon ha raccontato che d-ad inizio carriera giocava nel ruolo di attaccante e che si ispirava ad Andriy Shevchenko

di Antonio Tiziano Palmieri

MILAN NEWS Davide Santon, terzino della Roma, ha raccontato in una diretta Instagram, le fasi iniziali della sua carriera da calciatore.

Santon ha detto: “Ho avuto una carriera strana. Sono partito attaccante nel Ravenna. Quando ero piccolo mi ispiravo molto a Andriy Shevchenko. Anche Ricardo Kakà è uno a cui mi sono ispirato, ma poi all’Inter è arrivato Maicon che era formidabile, e mi ha fatto cambiare ruolo”.

E per quel che riguardo il ritorno in Italia di Zlatan Ibrahimovic, ci sono ulteriori aggiornamenti al riguardo. Per saperne di più continua a leggere >>

 

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy