Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Roque Junior: “Milan, punta su Duarte e Paquetà: hanno qualità”

L'ex difensore del Milan, il brasiliano Roque Junior, ha rilasciata una bella intervista pubblicata questa mattina dalla Gazzetta dello Sport

Alessio Roccio

NEWS MILAN - L'ex difensore del Milan, il brasiliano Roque Junior, ha rilasciata una bella intervista pubblicata questa mattina dalla Gazzetta dello Sport. Campione del Mondo nel 2002 col Brasile e campione d'Europa col Milan nella incredibile finale di Manchester dell'anno successivo: ecco le parole dell'ex centrale verdeoro.

Su Paquetà: "Se il Milan l'ha comprato è perché ha delle qualità. Ma si deve guardare a tutta la squadra non a solo un calciatore. Il momento del Milan non è lo stesso dei tempi di Berlusconi. Ma ci sono sempre tante aspettative per i risultati. E per alcuni ci vuole tempo per adattarsi".

Su Duarte: "A poco a poco potrà inserirsi nella squadra. Lo conosco dal Flamengo. E' bravo nell'uno contro uno e ha una buona tecnica. In Italia il gioco è collettivo, di squadra, ci si protegge di più in marcatura. Questo aiuta, bisogna essere bravi sia tecnicamente che tatticamente. Léo sa sviluppare il suo calcio".

Su Maldini: "Conosce la cultura del Milan, è una brava persona e può aiutare il club".

Su Leonardo: "Ha già dimostrato le sue capacità sia da allenatore che da dirigente. Ora sa come funziona l'organizzazione del club. Stringe buoni rapporti con tutti, anche coi giocatori".

Sulla finale del 2003 terminata da infortunato: "E' deludente essere infortunati in una finale. Provai ad usare intelligenza e volontà per stare in campo fino alla fine. La sensazione è quella di essere riuscito a fare il mio dovere".

Sul futuro: "Se mi piacerebbe lavorare in Italia? Sì. L'Italia mi piace tanto, mi sento in grado di tornarci, sia da allenatore che da dirigente". Queste, invece, le parole di Fabio Capello sempre alla Gazzetta>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

tutte le notizie di

Potresti esserti perso