Piatek, che frecciata al Milan: “Cambiano attaccanti ogni anno. Sarà la loro abitudine”

Piatek, che frecciata al Milan: “Cambiano attaccanti ogni anno. Sarà la loro abitudine”

L’ex attaccante del Milan Krzysztof Piatek in un’intervista pubblicata questa mattina dal quotidiano tedesco Bild ha rifilato una frecciata al suo ex club

di Alessio Roccio, @Roccio92

NEWS MILAN – L’attaccante dell’Hertha Berlino Krzysztof Piatek ha da pochi giorni lasciato il Milan e l’Italia per trasferirsi in Germania. Il centravanti polacco ha debuttato con la nuova maglia venerdì sera contro lo Schalke 04 entrando a gara in corso senza lasciare il segno. In un’intervista rilasciata e pubblicata questa mattina al quotidiano tedesco Bild, vengono riportate alcune dichiarazioni del polacco, tra cui la sua personale critica al suo ex club: “​Fare gol è una passione, le aspettative sono molto alte a Berlino e i tifosi in città mi hanno urlato ‘Piatek, pum, pum, pum!’. Panchina al Milan dopo l’arrivo di Ibrahimovic? Succede questo a Milano. Cambiano gli attaccanti ogni anno, quindi probabilmente è un’abitudine con loro”. Questo, invece, il suo post di addio dedicato ai tifosi e ai compagni>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. halimmac_9586355 - 2 mesi fa

    Certo per forza dobbiamo cambiare ogni anno se compriamo bidoni come te

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy