Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO NEWS

Osimhen, il chirurgo che lo ha operato: “C’era un danno devastante”

MILAN, ITALY - NOVEMBER 21: Victor Osimhen of SSC Napoli walk off with an injury during the Serie A match between FC Internazionale and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on November 21, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Gianpaolo Tartaro, il chirurgo che ha operato Victor Osimhen, ha parlato dell'intervento dell'attaccante del Napoli. Queste le dichiarazioni

Renato Panno

Gianpaolo Tartaro, il chirurgo che ha operato Victor Osimhen, ha parlato dell'intervento dell'attaccante del Napoli. Un intervento tutt'altro che semplice, i cui tempi di recupero non gli permetteranno di esserci contro il Milan il 19 dicembre. Queste le dichiarazioni ai microfoni di '1 Station Radio'. "L’infortunio di Victor Osimhen non è stato una semplice fattura allo zigomo, ma ha interessato anche diverse ossa del viso. Non è stato un trauma da urto, bensì da compressione: la forza cinetica generata dallo schiacciamento del viso di Osimhen contro quello di Skriniar ha creato un danno devastante. Per ricomporre le fratture ho dovuto inserire sei placche e ben diciotto viti. È ancora presto per parlare di tempi di recupero perché l’intervento è stato davvero complesso: le condizioni del viso del calciatore erano pessime, ma garantisco che l’intervento sia perfettamente riuscito". Le Top News di sul Milan: Leao non al meglio, Vlahovic rimane un obiettivo