Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO NEWS

Napoli, Mertens: “Scudetto? Siamo delusi, le altre non sono più forti di noi”

Dries Mertens, dopo la netta vittoria del Napoli contro il Sassuolo, ha espresso tutto il suo rammarico per uno scudetto ormai fuori portata

Renato Panno

C'è tutto il rammarico del Napoli nelle parole di Dries Mertens. L'attaccante belga, dopo la vittoria per 6-1 contro il Sassuolo, ha  parlato del suo disappunto per non essere lì in cima a lottare per lo scudetto. Il motivo è semplice: nessuno tra le squadre lassù è superiore agli azzurri. Queste le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di 'DAZN'.

"Tutta la squadra è un po' delusa perché penso che nei 9 anni in cui sono qui questo sia il più deludente. Certo, c'è stato quello dei 91 punti dove non siamo riusciti a vincere ma quest'anno non è che le altre erano più forti di noi. Poi bisogna guardare l'altra faccia della medaglia: la Juve sta dietro di noi, la Roma anche, la Lazio, l'Atalanta... È vero, è un peccato ma dobbiamo rialzare la testa e in fondo, anche se è brutto a dirsi, andiamo in Champions e il prossimo anno ci riproveremo".

Col 'ci riproveremo' stai dando un segnale di permanenza? "Non è solo per me, ma è anche un messaggio ai tifosi: ci stiano vicini. Abbiamo sbagliato, è vero, ma non possiamo ancora mollare. Anche noi vogliamo vincere, questa è una città calda e deve starci vicina nei brutti e nei bei momenti. Questo è un brutto momento. Speriamo di prendere giocatori forti e fare belle cose il prossimo anno". Ecco le Top News di oggi sul Milan: Mino Raiola non ce la fa, Sven Botman esce allo scoperto

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di