Mirabelli rivela: “Il Milan voleva Tuchel, ma io scelsi Gattuso”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Torna a parlare, in un’intervista concessa a ‘Minuti di recupero’, l’ex direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli

di Alessio Roccio, @Roccio92
Massimiliano Mirabelli, ex direttore sportivo dell'ACMilan (credits: GETTY Images)

La rivelazione di Mirabelli

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Torna a parlare, in un’intervista concessa a ‘Minuti di recupero’, l’ex direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli. Il dirigente calabrese ha elogiato il lavoro del tecnico del Napoli Gennaro Gattuso, che lui ha avuto il merito di lanciare alla guida del Milan nel 2017: “Posso dire di aver contribuito alla sua esplosione. Anzi, mi meraviglio che il Milan non lo abbia riconfermato, anche se Pioli sta facendo molto bene”.

Mirabelli ha poi rivelato un retroscena: “Quando fu esonerato Montella, l’intenzione della proprietà cinese era di non dare l’impressione di dismettere il progetto, ma di rilanciarlo. Loro volevano un nome sicuro, si parlava di Tuchel, ma io scelsi Gattuso. Lui era della Primavera del Milan ed era reduce da una retrocessione a Pisa, ma sapevo come lavorasse, lo avevo seguito, e mi imposi pur di puntare su di lui. Quel mio coraggio è servito: gli ho cambiato la vita”.

CLAMOROSO DALLA SPAGNA! ACCORDO MILAN-ICARDI?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy