Milan-Torino, Bremer: “Ibrahimovic? Per noi un giocatore normale”

Il difensore brasiliano Bremer, autore di una doppietta in Milan-Torino, ha parlato in zona mista al termine del match di Coppa Italia: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS TORINO – Il difensore brasiliano Bremer, autore di una doppietta in Milan-Torino, ha parlato in zona mista al termine del match dei quarti di finale di Coppa Italia. Queste le dichiarazioni di Bremer, così come riportate da ‘TuttoMercatoWeb‘.

Sulla partita: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, ma abbiamo dimostrato che abbiamo rialzato la testa e possiamo fare meglio”.

Su Zlatan Ibrahimovic che cambia il Milan: “No, per noi è un giocatore normale, lo abbiamo affrontato come tutti gli altri”.

Sul rammarico per la sconfitta: “Purtroppo stasera abbiamo preso gol quando mancavano tre minuti al termine della partita. Dobbiamo tornare a vincere in campionato”.

Su cosa ha detto loro in questi giorni Walter Mazzarri: “Lui è il nostro allenatore, abbiamo fiducia in lui”.

Sulla sua doppietta: “È difficile fare gol qui a San Siro, soprattutto una doppietta. Ma adesso devo solo pensare alla prossima gara di campionato”.

Sulle sue condizioni fisiche: “Ho preso una botta al polpaccio ma sto bene”.

Sui tanti alti e bassi in stagione: “Noi dobbiamo tornare a vincere, siamo sulla strada giusta: contro il Lecce dobbiamo vincere”. Per le dichiarazioni, invece, del tecnico Mazzarri nel post-partita, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy