Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan-Spezia, Pochesci: “L’errore di Serra può pregiudicare una carriera”

Marco Serra, arbitro di Serie A (Getty Images)

L'allenatore Sandro Pochesci ha commentato così la sconfitta del Milan contro lo Spezia e l'errore dell'arbitro Marco Serra

Renato Panno

L'allenatore Sandro Pochesci ha commentato la sconfitta del Milan contro lo Spezia e l'errore dell'arbitro Marco Serra. Queste le dichiarazioni ai microfoni di 'TMW Radio'.

Un pensiero su quanto accaduto in Milan-Spezia: "La partita il Milan l'ha giocata male, lo Spezia ha giocato la sua partita, ha giocato con coraggio e con fortuna ha vinto. C'è stato un approccio sbagliato del Milan, che ogni volta che deve fare il salto di qualità manca, è un'eterna incompiuta. L'errore dell'arbitro? Ha avuto il coraggio di chiedere scusa, ma ha sbagliato, è stato troppo precipitoso. Se non ci fosse stato il gol, forse ci sarebbe stato meno clamore. Serra pagherà, forse è un errore che può pregiudicare una carriera. La classe arbitrale è molto più severa su questo".

Bello il gesto però di chiedere subito scusa? "Se fossi stato in campo, lo avrei abbracciato anche io. Se n'è accorto subito. In quel momento è distrutto e il giocatore che lo abbraccia lo ha capito. Da tifoso milanista, se lo puniscono è una delle più grandi ingiustizie. Non è malafede, ma è un errore. Ha agito d'istinto ma ha sbagliato". Ecco la nostra intervista esclusiva all'ex arbitro Marelli: inevitabile parlare dell'errore di Serra

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di