Milan, retroscena Locatelli: “Era anche colpa mia!” | News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo, è ritornato sul suo passato al Milan, ammettendo le sue colpe

di Renato Panno, @PannoRenato
Manuel Locatelli Sassuolo ex Milan

Milan, l’ammissione di Locatelli

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo, ha rilasciato un’intervista a ‘Cronache di Spogliatoio’. Questo il retroscena sul Milan:

Sul futuro

“Sogno di tornare in una grande squadra perché ho ambizioni e mi piacerebbe giocare la Champions League. So che tutto passa da quest’annata con il Sassuolo. Mi piacerebbe tornare in una big, sentire la musichetta della Champions e magari tornare a giocare con i tifosi allo stadio. Sarebbe un grande sogno, ma il presente è la cosa più importante”.

Sul momento attuale

“Per raggiungere il mio livello attuale ho dovuto fare un passo indietro, prendere la rincorsa e poi rilanciarmi. Anche io avevo paura di affrontare le mie debolezze, mi ci è voluto tanto per mettermi in discussione. Davo la colpa agli altri, ma in realtà le colpe le avevo anche io. Quando me lo sono messo in testa, ho fatto chiarezza su me stesso lavorando sulle difficoltà. E sono riuscito a trovare un equilibrio, poi tutto viene di conseguenza con il lavoro e con la fiducia”.

Sul Sassuolo

“Ho ricevuto tutto subito e troppo velocemente, senza il tempo di godermelo. Ora sono in una realtà che mi fa star tranquillo e ne sono felice. E l’ambiente che c’è a Sassuolo mi ha portato a essere la persona e il calciatore che sono adesso. Avevo bisogno di tempo e non mi è stato concesso. Adesso invece tutto è cambiato e i miglioramenti si sono visti”.

IMPORTANTI NOVITA’ SOCIETARIE PER IL MILAN >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy