Milan-Juventus, l’ex arbitro De Marco: “La regola deve valere per tutti”

Milan-Juventus, l’ex arbitro De Marco: “La regola deve valere per tutti”

Ospite telefonicamente a Radio Sportiva, l’ex arbitro Andrea De Marco ha commentato la direzione di gara di Valeri di ieri sera

di Alessio Roccio, @Roccio92

MILAN-JUVENTUS – Ospite telefonicamente a Radio Sportiva, l’ex arbitro Andrea De Marco ha commentato la direzione di gara di Paolo Valeri di ieri sera in occasione di Milan-Juventus. “Calabria? Deve esserci uniformità quando il calciatore ha il braccio largo, la regola di assegnare un rigore in questi casi deve valere per tutti”.

Su Valeri: “Ha scontentato Milan e Juve, il calcio di rigore è quello che ha fatto più discutere. Un episodio simile ma non uguale accadde in Cagliari-Brescia, ma poi venne ammesso l’errore. L’AIA dovrebbe fare chiarezza, ci vorrebbe un ufficio stampa”.

Sul Var a chiamata: “Notizia curiosa, arrivata a stagione in corso. Da tempo parlo di questa possibilità perché è giusto da parte delle 2 squadre avere la possibilità di intervenire. Alcuni errori sfuggono anche agli arbitri”. Queste, invece, le pagelle di ieri sera secondo la Gazzetta>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy