Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, Ibrahimovic: “Pato fantastico, Vieira mi ha fatto diventare più forte”

Alexandre Pato e Zlatan Ibrahimovic con il Milan nella stagione 2010-2011 (credits: GETTY Images)

Zlatan Ibrahimovic, attaccante rossonero, ha rilasciato un'intervista a Milan TV in occasione dei suoi 40 anni. Ecco un piccolo estratto

Renato Panno

Zlatan Ibrahimovic, attaccante rossonero, ha rilasciato un'intervista a Milan TV in occasione dei suoi 40 anni. Ecco un piccolo estratto.

Sugli auguri di Pato che lo scherza per i 40 anni: "Ti ha provocato? No, questo mi stimola. Ogni volta che dicono che sono vecchio mi stimolano a dimostrare che non sono vecchio. Grande Pato".

Su che giocatore era: "Era un calciatore fantastico, era uno dei più completi che ho visto. Mi dispiace per gli infortuni che ha avuto perché non poteva avere continuità. Quando stava bene era troppo frotte. Non è uscita tutta la sua qualità per colpa degli infortuni. Non è qualcosa che puoi controllare. Grande talento che ha fatto saltare tifosi del Milan, abbiamo vinto uno scudetto insieme ed è una brava persona".

Sui giocatori con cui ha giocato in passato: "Dico sempre che ho giocato con i migliori al mondo. Quello che mi ha fatto diventare più forte era Patrick Vieira. Mi metteva pressione, non mi faceva mai sentire soddosiafto. Si allenava sempre al massimo, ho ascoltato e ho preso questi consigli. Se parliamo di qualità individuale ho giocato con Ronaldinho, Messi, Xavi, Iniesta, Gattuso, Seedorf ... Posso stare qua tante ore, non è una mancanza di rispetto per chi ho dimenticato". Clicca qui per leggere altre dichiarazioni di Zlatan Ibrahimovic

tutte le notizie di