Galliani: “Bennacer e Kessie hanno cambiato il Milan. Su Ibrahimovic…”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Adriano Galliani, intervistato da Sky Sport, ha parlato di Stefano Pioli ma anche di Zlatan Ibrahimovic

di Renato Panno, @PannoRenato
Adriano Galliani Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Adriano Galliani, intervistato da Sky Sport, ha parlato di Stefano Pioli ma anche di Zlatan Ibrahimovic. Queste le sue dichiarazioni:

Sul rinnovo di Pioli: “Sono molto contento. Continuo ad essere tifoso oltre che del Monza anche del Milan. Non perdo mai una partita del Milan, il mio tifo per i colori rossoneri è rimasto quello di quando ero AD, sono contento per Pioli. Con il 4-2-3-1 ha cambiato la squadra con Bennacer e Kessie, che sono giocatori che non c’entrano col passato, a centrocampo. Poi c’è il grande Ibra che se fosse arrivato un anno fa chissà cosa sarebbe successo. L’allenatore ha grandi meriti in questi cambiamenti dell’assetto tattico, ha valorizzato al meglio tutti i giocatori che aveva a disposizione”.

Sulle dichiarazioni di Ibrahimovic in merito allo scudetto: “Io voglio parlare poco del Milan, però da tifoso credo che se Ibra fosse arrivato dall’inizio dell’anno la Champions non sarebbe sfuggita. Ma ripeto, lo dico da tifoso”.

Su Ibrahimovic al Monza: “Ibra è un ragazzo meraviglioso, gli voglio bene e credo che anche lui ne voglia a me, ma ha un piccolo difetto: è un filino caro per la Serie B. Lo aspettiamo per la Serie A? Tanto lui gioca fino a 50 anni, lo aspettiamo l’anno prossimo (ride, ndr)”.

Ante Rebic rimane al Milan? Queste le parole di Paolo Maldini, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy