Filippo Galli: “Ripresa Serie A con play-off? Ecco cosa serve”

MILAN NEWS – Le dichiarazioni di Filippo Galli, responsabile del settore giovanile rossonero, ha parlato della ripresa Serie A e degli stadi a porte chiuse

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Filippo Galli Milan

NEWS MILANFilippo Galli ha parlato della ripresa della Serie A e degli stadi a porte chiuse. Queste le dichiarazioni del responsabile del settore giovanile del Milan:

Ho trascorso la quarantena in casa, in famiglia, con sollecitazioni dal punto lavorativo. Diciamo bene rispetto a chi ha avuto grandi problemi: io vivo a Monza, e ci sono stati davvero tanti contagiati. Ho sempre pensato che qualcuno dovesse prendersi responsabilità, per quanto riguarda il calcio: sentivo uscire notizie ma poi non si decideva. Fino a poco tempo fa poi i tamponi venivano negati persino a chi stava male, e c’era un aspetto etico sul garantire i tamponi al calcio: vero che è un’industria importante, e se si ferma lo fa anche l’indotto, ma non è stato facile. Non mi sento comunque di dare responsabilità su quello che non è stato fatto”.

Sulla ripresa della Serie A con i play-off: “Quella degli spareggi potrebbe essere una soluzione in grado di suscitare interesse. È un’idea che ci sta, ma ovviamente ci sarà sempre qualcuno scontento. In questo momento bisogna accettare le decisioni. Va capito però che tipo di play-off saranno. Serve buonsenso. Ad esempio coinvolgere l’ottava in una sfida Scudetto non mi sembrerebbe giusto. Ci saranno dei criteri minimi, questo mi pare scontato”.

Intanto sono arrivate novità importanti sul fronte calciomercato, relativamente a Jeremie Boga >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy