FIGC, Gravina: “Il calcio si faccia trovare pronto per un’eventuale ripartenza”

Gabriele Gravina, Presidente della FIGC, ha parlato al termine della riunione della Commissione Medica Federale: le dichiarazioni sul futuro della Serie A

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Gabriele Gravina FIGC

NEWS SERIE AGabriele Gravina, Presidente della FIGC, ha parlato al termine della riunione della Commissione Medica Federale. Queste le dichiarazioni di Gravina sul futuro della Serie A italiana.

Se e quando dovessimo avere luce verde per una graduale ripartenza il mondo del calcio si deve far trovare pronto. E’ questo lo scopo del lavoro svolto dalla nostra Commissione Medica, e a tal proposito ringrazio tutti gli esperti che hanno aderito al nostro invito. Per il ruolo che il calcio ricopre nella società civile italiana, sono convinto che potremo dare un contributo importante a tutto il Paese”.

Gravina, come sottolineato da ‘Calcio e Finanza‘, ha indicato l’obiettivo della Federazione Italiana Giuoco Calcio, che è quello di tutelare la salute degli atleti, degli arbitri, dei componenti degli staff e di tutti gli addetti ai lavori. Il Presidente federale ha sottolineato come il calcio abbia esigenze straordinarie dovute all’impatto economico che genera e alla grande esposizione mediatica, da cui derivano grandi responsabilità per i datori di lavoro (le società): l’esatta definizione dei pericoli, quindi, serve a individuare le priorità e a limitare i rischi potenziali.

Intanto, si ragiona ancora sulla possibilità di tagliare gli stipendi dei calciatori, sia in caso di ripartenza sia in caso di stop definitivo al campionato. QUANTO RISPARMIEREBBE IL MILAN? SCOPRILO CLICCANDO QUI >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy