Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVISTE

Dal Pino: “Fondo Pif, niente Inter o Milan? Preferirà le utilitarie!”

Paolo Dal Pino (Presidente Lega Serie A) | News (Getty Images)

Paolo Dal Pino, Presidente della Lega Serie A, ha commentato le parole di Amanda Staveley, che ha scelto il Newcastle anziché le milanesi

Daniele Triolo

Paolo Dal Pino, Presidente della Lega Serie A, ha replicato alle parole di Amanda Staveley, amministratore delegato del fondo PCP Capital Partners, che, nei giorni scorsi, ha acquistato il Newcastle United e che aveva dichiarato: "Abbiamo parlato con Inter e Milan, ma il problema era che la struttura del campionato era un disastro".

"Abbiamo 8 proprietà straniere, 7 americane e una cinese che hanno creduto nella Serie A. E che ritengono ci sia potenziale di crescita", ha detto Dal Pino durante 'Sport Industry', talk online organizzato da RCS Academy. "Quando si investe si guarda alle potenzialità società e mercato in cui si opera. Se la signora Amanda Staveley e il fondo Pif hanno preferito investire nel Newcastle rispetto all’Inter o al Milan, si vede che le piacciono le utilitarie e non le macchine di Formula 1. Nel momento in cui si guarda al calcio italiano, si vede che è una grande opportunità perché ha potenziale inespresso come nessun altra Lega”.

“Quando tutti i più grossi fondi internazionali guardano alla Serie A, lo fanno perché c’è potenziale - ha proseguito Dal Pino, così come riportato da 'Calcio & Finanza' -. Sta a noi ora tirare fuori quel potenziale. Io sinceramente preferirei avere il 90% di una cosa che tra 5/6 anni vale 30 miliardi, piuttosto che il 100% di una cosa che oggi vale 17 e tra qualche anno magari meno. Abbiamo dovere di creare valore, non solo per investitori italiani ma anche per chi arriva dall’estero”.

Dal Pino è poi tornato sul tema degli stadi. “Ci sono oggi in Serie A 10 club che hanno progetti di o un nuovo stadio o di rinnovamenti. Con 2,5 miliardi pronti ad essere investiti. Forse bisogna fare un appello a Mario Draghi. Questi sono investimenti che possono essere moltiplicatore di P.I.L., che possono dare occupazione e gettiti fiscali importanti. Cerchiamo di trovare una sintesi in cui il processo decisionale porta a risultati. Il rapporto con politica è complicato? Direi di sì”. Milan, colpo di mercato in casa Inter per l'estate? Le ultime >>>

tutte le notizie di