Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO NEWS

Cristiano Ronaldo: “I numeri parlano per me, voglio giocare altri 4/5 anni”

Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United (Getty Images)

Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United, non ha nessuna intenzione di appendere gli scarpini al chiodo. D'altronde i numeri parlano per lui

Renato Panno

Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United, non ha nessuna intenzione di appendere gli scarpini al chiodo. D'altronde i numeri parlano per lui. Queste le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di 'DAZN Spagna': "Lasciare lo Sporting e venire al Manchester è stato il cambiamento più importante della mia vita. E ora tornare a 36 anni da padre di famiglia, con tanti figli, è stato anche un momento molto bello. Volevo dimostrare a me stesso di essere capace di giocare ad alto livello. Penso di non aver deluso le aspettative, perché forse la gente si aspettava un Cristiano diverso. E invece soprattutto in Champions League ho segnato in tutte le partite. È stato un bel cambiamento tornare a casa tanti anni dopo”.

Sui suoi numeri: "Non è facile, ma dimostro anno dopo anno che parlano da soli. Non c'è bisogno che ti dica che sono molto bravo, perché ci sono i numeri”.

Se ha voglia di vincere sempre di più: "Difficile dire che non voglio di più, perché se sono in un club che mi dà la possibilità di vincere più cose, perché no. E anche in nazionale, saranno altri quattro o cinque anni, ma voglio vincere ancora di più". Milan, ritorno di fiamma sul mercato? Il centrocampista lo manda Ancelotti

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI