Coronavirus, Stam: “Contrario alla ripresa del calcio” | Ex Milan

Jaap Stam, ex difensore di Lazio e Milan, si dice contrario alla ripresa del calcio per quanto concerne l’emergenza coronavirus: ecco le sue parole

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Jaap Stam

ULTIME NEWSJaap Stam, ex difensore di Lazio e Milan, nell’intervista rilasciata ai microfoni di tuttomercatoweb.com si schiera apertamente contro la ripresa del calcio dopo l’emergenza coronavirus.

“Non sono d’accordo: è rischioso giocare senza pubblico, se un calciatore risultasse contagiato rischieremmo un effetto domino importante. E poi i tifosi si riunirebbero nelle case a vedere le partite, starebbero vicini, magari uno è positivo e si ricomincia peggio di prima – sottolinea Stam -. E poi i calciatori vanno in campo, come fanno a non avere contatti? Anche da altri parti si pensa già a ricominciare, ma non ci sono regole chiare per gestire il virus. E finché non ci sarà il vaccino sarà difficile ipotizzare un ritorno alla normalità”. A proposito della ripresa del calcio, torna a parlare Berlusconi, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy