Coronavirus, Litmanen: “Non mi sono mai sentito così male”

ULTIME NEWS – Jari Litmanen, ex centrocampista finlandese, ha raccontato di essere risultato positivo ai tamponi per il coronavirus

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Jari Litmanen

ULTIME NEWSJari Litmanen, il più grande giocatore della storia della Finlandia, ha raccontato di essere risultato positivo ai test per il coronavirus. Ecco le parole di Litmanen riportate da tuttomercatoweb.com

“Avevo febbre, mal di testa, dolori muscolari, problemi respiratori. Ci sono volute quattro settimane per far scomparire i sintomi del coronavirus e altre due settimane per guarire – spiega Litmanen – .Fortunatamente non è stato nulla di grave, quindi non sono nemmeno andato in ospedale. Ma non è stato facile. Mi sentivo esausto, fisicamente non penso di essermi mai sentito così male. In certi momenti sembrava che stesse peggiorando”. Intanto ecco le ultime novità sul fronte Ibrahimovic, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy