Chiellini e le polemiche sul libro: “Non ho raccontato niente di nuovo”

ULTIME NEWS – Le dichiarazioni di Giorgio Chiellini rilasciate in diretta Instagram con Christian Vieri. Il difensore della Juventus ha parlato del libro

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Giorgio Chiellini polemiche libro

NEWS MILAN – Verità senza particolari filtri. Grazie alle dirette sui social, molti calciatori, dirigenti e allenatori stanno ricordando e raccontando retroscena storici e spesso curiosi e divertenti, oltre che discutere della propria quotidianità. Oggi intervista per Giorgio Chiellini, in diretta Instagram con Christian ‘Bobo’ Vieri.

I suoi maestri calcistici: “I miei due maestri sono stati Nicola Legrottaglie sotto un certo aspetto e Fabio Cannavaro, anche se è un giocatore molto esplosivo rispetto a me. Gli inizi della ma carriera si giocava molto meno da dietro, eravamo limitati noi difensori. Dal post Guardiola ho cominciato a cambiare il modo di giocare”.

Su Cristiano Ronaldo: “Quest’anno il problema al ginocchio lo ha tenuto un po’ fermo nonostante una media di oltre un gol a partita. Rimane un cecchino, ha cambiato modo di giocare ma gioca sempre. Nelle grandi sfide si esalta sempre. Lo vedi di sempre nel pre-partita di Champions, l’anno scorso ogni volta che c’era la Champions sente arrivare la manifestazione più importante”.

Sul libro scritto che ha fatto molto discutere: “Mi andava di lasciare qualcosa, ci ho messo impegno, non mi piace nascondermi. Ho raccontato me, con pregi e difetti. Gli attacchi ai compagni? Non porto rancore, ma non scrivere le imperfezioni mi sembrava ipocrita. Non ho raccontato niente di nuovo, già affrontate energicamente con i diretti interessati. Poi in questo periodo non si parla d’altro”.

Su Mario Balotelli: “Mi ha fatto una sorpresa la sua assunzione di responsabilità, sorpreso positivamente. Mario ha avuto alcuni comportamenti così così, non porto rancore. La vita va avanti”. Chiellini nel corso della video-intervista ha parlato anche di Maldini e Baresi >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy