Bagni sulla vicenda Lukaku-Ibrahimovic: “Niente razzismo” | News

Le ultime notizie sul Milan: Salvatore Bagni ha parlato della lite tra Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic: per lui il razzismo non c’entra

di Enrico Ianuario
Salvatore Bagni

Bagni: “Lukaku e Ibrahimovic hanno esagerato”

 

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Salvatore Bagni, ex calciatore, ha parlato dello scontro tra Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic.

“Non è stato un bello spettacolo, ma sono cose che nel calcio ci son sempre state. Solo che prima non c’erano telecamere né microfoni. Succedeva di tutto, ma al triplice fischio tutto veniva cancellato. E’ stato strano perché non avevo mai visto Lukaku così arrabbiato, mentre penso che le parole di Ibra fossero gettate al vento per far innervosire l’avversario. Sanno entrambi di aver sbagliato”.

Bagni ha risposto anche ad una domanda relativa al tema del razzismo. “Non scherziamo, teniamo fuori il razzismo da questa vicenda. Non è nella cultura di Ibrahimovic essere razzisti. E poi sono venuti a contatto, mica si son menati. E’ stato un brutto episodio ma bisogna guardare avanti”.

Salvatore Bagni è un ex centrocampista e dirigente sportivo italiano. Durante la sua carriera ha vestito anche le maglie di Inter e Napoli. Con i nerazzurri ha vinto una Coppa Italia, mentre con i partenopei ha vinto uno scudetto e un’altra Coppa Italia. Calciomercato Milan, strada in discesa per Thauvin: ecco il motivo >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy