Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

André Silva: “Milan? Le critiche mi hanno motivato. Vorrei la Scarpa d’Oro”

André Silva (attaccante Eintracht Francoforte), ex del Milan nella stagione 2017-2018 | AC Milan News (Getty Images)

André Silva, ex attaccante del Milan, oggi all'Eintracht Francoforte, ha parlato al quotidiano portoghese 'O Jogo' del suo passato in maglia rossonera

Daniele Triolo

André Silva, oggi in Germania, parla del suo passato al Milan

"Tifosi del Milan, ricordate André Silva? L'attaccante portoghese, classe 1995, arrivò in rossonero dal Porto, nella famosa estate delle 'cose formali' di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, per 38 milioni di euro.

"Con la maglia del Milan, però, André Silva non ha avuto molta fortuna: realizzò 10 gol in quella stagione, di cui 8 in Europa League tra preliminari e gironi e soltanto 2 in Serie A.

"Il Diavolo, quindi, lo cedette in prestito al Siviglia prima ed all'Eintracht Francoforte poi. La scorsa estate, quindi, André Silva è diventato interamente di proprietà del club tedesco, ceduto in cambio del cartellino di Ante Rebić.

"La sua stagione, in Germania, è da urlo: 20 gol e 5 assist in 23 partite tra campionato e coppa nazionale. Il quotidiano lusitano 'O Jogo', quindi, ha intervistato il numero 33 delle 'Aquile' per chiedergli il perché di questo rendimento così positivo.

""Sto bene, anche se l’entusiasmo va e viene. Sono il secondo miglior marcatore in Europa e voglio continuare così, mi piacerebbe vincere la Scarpa d’Oro", la convinzione di André Silva, il quale, poi, ha anche parlato del suo passato negativo al Milan.

""Penso solo al mio presente. Le forti critiche che ho ricevuto in passato in altri paesi mi hanno motivato. Oggi sono un calciatore più maturo, posso dire di aver militato in quasi tutti i migliori campionati", ha concluso. Intanto, dalla Spagna, parlano di un 'affare già chiuso' per il Milan del futuro >>>

tutte le notizie di

Potresti esserti perso