Ancelotti: “Milan, chiara idea di gioco. Pioli sta lavorando benissimo”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Carlo Ancelotti, manager dell’Everton ed ex rossonero, ha parlato di Milan-Juventus, Zlatan Ibrahimović e non soltanto

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Carlo Ancelotti Everton

Verso Milan-Juventus: Ancelotti parla a ‘La Gazzetta dello Sport’

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSCarlo Ancelotti, attuale manager dell’Everton ma ex calciatore ed ex allenatore del Milan, ha rilasciato un’intervista in esclusiva ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola. Questo uno stralcio delle dichiarazioni più interessanti di Ancelotti.

Ancelotti su Milan-Juventus di domani sera: “Il Milan ha l’opportunità di allungare il passo, la Juventus quella di continuare la risalita. Il Milan ha dimostrato di non dipendere da Zlatan Ibrahimović, la Juventus ha dato segnali di consolidamento”.

Ancelotti sui meriti di Stefano Pioli nel primato del Milan: “Sta lavorando benissimo. Il Milan possiede un’idea chiara di gioco. L’assenza di Ibrahimović è stato un esame ed è stato superato a pieni voti. Il gruppo ha risposto sul campo e crede nel suo allenatore”.

Ancelotti sul lavoro dell’ex rossonero Andrea Pirlo nella Juventus: “Il suo non era un compito facile. Gli è stata affidata una squadra che ha vinto nove Scudetti di fila e sta affrontando la ricostruzione. In questi casi occorre tempo. Nessuno possiede la bacchetta magica. Pirlo ha ottenuto risultati di prestigio. Ha vinto 3-0 a Barcellona e si è qualificato per gli ottavi di Champions League. Impresa che ad altri non è riuscita”.

Ancelotti su Cristiano Ronaldo: “Cristiano ha capito la situazione e ha tirato il gruppo. I leader veri si comportano così. Anche Ibrahimović ha seguito questa strada: ha dato l’esempio, mettendosi a disposizione di Pioli”.

Ancelotti sulla lotta per lo Scudetto 2021: “È una corsa a tre: Milan, Inter e Juventus. Il Napoli, però, ha le risorse per inserirsi nel discorso e la Roma mi pare solida”.

Ancelotti sull’Inter: “Il vero punto di forza dell’Inter, oltre alle qualità di calciatori come Romelu Lukaku, è l’allenatore: è abituato a lottare per i grandi obiettivi. Antonio Conte ha vinto campionati in Italia e in Inghilterra”. Calciomercato Milan, Simakan ad un passo. Per i dettagli, vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy