Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Ambrosini: “Milan, ho qualche rimpianto. Vi dico il giocatore più forte”

Massimo Ambrosini con la maglia del Milan (credits: GETTY Images)

Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport' del suo passato rossonero. Ecco qualche rimpianto e non solo

Renato Panno

ULTIME NEWS MILAN - Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport' del suo passato rossonero. Ecco le sue dichiarazioni:

Sul derby più bello: "Il derby più bello è stato il derby di ritorno in semifinale di Champions League. A livello di ricordi, emozioni e di importanza della partita è sicuramente quello che ci ha lasciato ricordi più positivi. E non l'abbiamo vinto, perchè abbiamo pareggiato".

Se è mai stato vicino ad andare alla Juventus: "Direi di no, non c'è mai stato nulla anche perché non ho mai avuto la tentazione di lasciare il Milan, se non alla fine, quando non dipese da una mia volontà".

Sulla somiglianza con Khedira: "Sì, può essere un giocatore che per caratteristiche mi assomigli un po'. Io correvo un po' di meno, però ero più bravo nei contrasti rispetto a lui".

Sulla partita che rigiocherebbe: "Vorrei giocare quella che non ho giocato, perchè ad Istanbul del 2005 non potei giocare perchè ero infortunato".

Sul giocatore più forte con cui ha giocato: "Kakà lo metto sicuramente sul podio, però se dovessi sceglierne uno io prendo Ronaldo. Per la condizione che aveva quando arrivò e quello che ci fece vedere, capimmo che tipo di giocatore era. Detto questo, Kakà è stato uno dei primi trequartisti moderni che ha interpretato quel ruolo per caratteristiche tecniche e fisiche e per tutto quello che faceva in campo".

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

tutte le notizie di

Potresti esserti perso