Allegri: “Cerco un club che voglia vincere. Milan? Ha bisogno di continuità”

MILAN NEWS – Massimiliano Allegri, da qualche giorno, è ufficialmente sul mercato. Recentemente il tecnico livornese è stato nuovamente accostato al Diavolo

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Massimiliano Allegri

MILAN NEWS – Lo scorso 30 giugno è scaduto il suo contratto con la Juventus. Da qualche giorno, quindi, Massimiliano Allegri, tecnico dell’ultimo Scudetto del Milan nel 2011, è ufficialmente libero sul mercato. Oggi, l’allenatore livornese ha parlato, in esclusiva, ai microfoni di ‘MARCA‘, popolare quotidiano sportivo iberico. Queste le dichiarazioni di Allegri:

Sul volersi rimettere in gioco: “Non mi interessa davvero dove. Sto cercando un club con cui condividere un progetto e che abbia l’ambizione di competere per vincere”.

Su cosa ha fatto nel suo anno sabbatico: “Mi sono goduto la famiglia e la mia città, Livorno, con gli amici di una vita. Ho caricato le batterie”.

Sul ‘no’ al Real Madrid di qualche tempo fa: “Due anni fa ci fu un contatto ma non accadde nulla perché avevo un contratto con la Juventus. Avevo un forte impegno morale nei confronti del club e della sua gente”.

Sulla Juventus: “È una squadra costruita per vincere e vincere ancora. Solo per quello. Per questo penso che lo possa fare ancora per anni”.

Sul Milan, al quale è stato recentemente di nuovo accostato: “Ha bisogno di un progetto forte e continuo. Cambiare la squadra ogni stagione non ti permette di crescere”.

Sulla possibile operazione tra Inter e Barcellona per Lautaro Martínez: “La maglia del Barça pesa molto e ogni giocatore al mondo deve avere la forza e la personalità per indossarla. Lautaro ha tutte le qualità per avere successo. Oggi sta andando molto bene all’Inter, ma vedremo se un giorno potrà dimostrarlo al Camp Nou”. QUESTE LE ULTIME SUL ‘TORO’ ARGENTINO >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy