Albertini: “Serie A? Vorrei si tornasse a giocare, ma la priorità è la salute”

Demetrio Albertini, ex giocatore del Milan, nell’intervista rilasciata alla “Gazzetta dello Sport”, ha parlato del coronavirus e della ripresa della Serie A

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Emergenza Coronavirus - Covid-19 autocertificazione

ULTIME NEWSDemetrio Albertini, ex giocatore del Milan, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha parlato dell’emergenza coronavirus e della possibile ripresa dei campionati.

“Discussione con Inzaghi? Non ho litigato, siamo amici e con Pippo non ho problemi. Ma mi dà fastidio che si pensi che se non ripartiamo c’è sotto qualcosa. La priorità è la salute. Anche io vorrei che si tornasse a giocare, anche io vorrei uscire di casa, oggi, anzi ieri. Ma se uno pensa al convoglio tragico di Bergamo non può non concordare che il primo dovere è riflettere. Anche io come tutti ho perso qualcuno che conoscevo. I social sono spesso una questione di pancia, volevo esprimere il mio dissenso con certe frasi. Comunque, entro aprile dovremo capire se giocare o congelare”. A proposito di coronavirus, Cutrone lancia un appello, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy