Albertini: “Berlusconi e Galliani hanno lasciato in eredità un’eccellenza”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Demetrio Albertini, ex centrocampista rossonero, ha parlato dell’epopea di Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani nel Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Silvio Berlusconi Adriano Galliani AC Milan

Milan, Albertini ricorda l’epoca di Berlusconi e Galliani

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSDemetrio Albertini, ex centrocampista rossonero, ha da poco pubblicato ‘Ti racconto i campioni del Milan‘, un libro pieno dei suoi ricordi con la maglia del Diavolo. Proprio per questo motivo Albertini ha rilasciato una lunga intervista a ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola. Queste le dichiarazioni rilasciate dall’ex Metronomo del centrocampo del Milan cosa ha fatto diventare grande il Milan.

“La cultura del lavoro, ma anche l’organizzazione. Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani hanno lasciato in eredità un’eccellenza. Quel Milan non era solo talento e grandi tecnici (Arrigo Sacchi, Fabio Capello, Alberto Zaccheroni, Carlo Ancelotti, n.d.r.), era una società unica. Negli ultimi 35 anni il Milan ha segnato la storia del calcio mondiale. C’è un prima e un dopo Milan”. Intanto dalla Spagna danno per chiusa la trattativa per Szoboszlai. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy