Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

ESCLUSIVA MILAN

Milan, Sconcerti: “Mercato? Ecco cosa serve. Su Dybala… | Esclusiva

Il noto giornalista Mario Sconcerti ha parlato in esclusiva ai microfoni di Pianeta Milan | News (Getty Images)

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato di tanti argomenti a tema Milan: scudetto, calciomercato e non solo. Queste le dichiarazioni

Redazione

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato di tanti argomenti a tema Milan: scudetto, calciomercato e non solo. Queste le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di PianetaMilan.it.

Il Milan resta la favorita per lo scudetto, in quanto prima? “Ci sono tanti indicatori che mi portano a non pensarlo…”.

Ossia? “Il Milan segna troppo poco. E’ una squadra che crea occasioni, ma non riesce a concretizzare. E’ un problema in una corsa risicata come questa”.

Per quali ragioni, dal suo punto di vista? “Mancano i giocatori decisivi. Dove sono Ibra, Leao e Giroud – per esempio – in questa fase? Contro Bologna e Toro, i rossoneri hanno scialacquato due occasioni d’oro. Credo che, in chiave scudetto, peseranno tantissimo”.

Oltre al problema realizzativo, vi sono altri fattori penalizzanti? “Il Milan ha fatto un cammino straordinario, ma ora mi sembra stanco. Arriva, tendenzialmente, secondo sulle seconde palle e sbaglia troppi passaggi. I rossoneri devono sopperire a ciò sul piano psicologico”.

Ha parlato di Ibra: ai rossoneri converrebbe rinnovarlo? “Rispondo sostenendo che al Milan, ora come ora, servirebbe un uomo decisivo. Proprio come lo fu l’Ibra di due anni fa…”.

In quale reparto dovrebbe rafforzarsi maggiormente il Milan? “Ho letto e sentito di tutto. Non conosco le effettive disponibilità economiche del Milan. Se le risorse fossero limitate, penserei a una prima punta di spessore. Al Milan serve un attaccante da venti gol. La stagione attuale ne costituisce la riprova”.

Dybala potrebbe fare al caso della squadra di Pioli? “Sì, uno come Dybala potrebbe fare al caso di chiunque. Anche del Milan. Questo mi sembra ovvio. Occhio però alla concorrenza dell’Inter…”.

Cosa si aspetta dal match contro il Genoa? “Da ora in poi, per il Milan ogni appuntamento è decisivo. Il Milan deve battere il Genoa e pensare a difendere il più possibile il primato”.

Primato che, al momento, chi potrebbe “violare” concretamente? “Al momento io vedo un’Inter potenzialmente “più prima” rispetto a Milan e Napoli. Ma è assurdo mettersi a fare calcoli adesso, anche perché – quelli iniziali – li abbiamo sbagliati tutti clamorosamente”. Ecco le Top News di oggi sul Milan: parole Pioli in conferenza, Origi in dirittura e tanto calciomercato

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di