Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO MILAN

Il superagente Selvaggi: “Lukaku-Milan: sì. Emerson Royal non è mica Cafu”

Romelu Lukaku Chelsea Calciomercato AC Milan Morata
Il super agente Marco Selvaggi ha rilasciato un intervista esclusiva ai microfoni di PianetaMilan.it. Lukaku e tutte le mosse del Milan
Redazione

Il super agente Marco Selvaggi ha rilasciato un intervista esclusiva ai microfoni di PianetaMilan.it. Con il potente agente italo lussemburghese di fede rossonera, che ha concluso tanti affari con club di Serie A , Bundesliga, Pro League ed Eredivisie abbiamo parlato di mercato in entrata e uscita del club rossonero.

Selvaggi, si può dire che per Zirkzee ormai è finita?

—  

"No, l'affare non è ancora sfumato ma non è da Milan pagare commissioni folli agli agenti. In alcuni paesi hanno introdotto un limite alle commissioni da versare ma questo regolamento FIFA non vale ancora per l'Italia. Però sul mercato ci sono giocatori migliori di lui e anche con più esperienza. Anche se non nego che sarebbe un bellissimo acquisto per il nuovo ciclo. Con Fonseca potrebbe crescere molto."

Quali sono secondo lei i pro e i contro di un eventuale arrivo di Romelu Lukaku al Milan?

—  

"A me Lukaku come giocatore è sempre piaciuto perché fa gol, sa tenere palla e lavora tanto per la squadra. È vero che è stato deludente all'Europeo e 30-40 milioni forse sono troppi. Ma in prestito lo prenderei al volo: ha ancora tanta fame ed è decisivo. Ma prima dovrà far pace con Zlatan. Romelu al Milan solo in prestito o con lo sconto."

Bennacer raggiungerà Stefano Pioli in Arabia? Il Milan tenendo conto delle prestazioni calanti dell'algerino farebbe bene a fare cassa?

—  

"Ismaël sarebbe da cedere subito in caso di buon offerta dall'Arabia Saudita o da altri paesi. Non è più il Bennacer che tutti conosciamo. Con i soldi della sua vendita poi il Milan potrebbe rinforzare il centrocampo con altre pedine."

Il 31 agosto, quando finisce la sessione estiva del calciomercato, Theo Hernandez sarà ancora al Milan?

—  

"Theo Hernandez non si discute, rimarrà al Milan. È fondamentale per il progetto rossonero e sarà uno dei leader del futuro. Poi Ibra l'ha detto chiaro e tondo: il francese non si muove. E se lo dice il capo..."

Come valuti finora l Europeo dei rossoneri Reijnders, Maignan, Leao, Theo?

—  

"Maignan è il miglior portiere della competizione con parate pazzeche. Leão è sembrato svogliato, non è un campione. Mi aspetto di più da Rafa. Invece Reijnders mi è piaciuto tanto finora: recupera palloni, ha corsa e verticalizza. Per quello che riguarda Theo, mi ricorda il Theo versione Scudetto. Che grinta!"

Emerson Royal è il nuovo Cafu?

—  

"È un buon giocatore ma sicuramente non da Milan. In giro ci sono terzini più forti. Per arrivare ai livelli di Marcos ce ne vuole..."

Quali giocatori consiglierebbe dal Belgio, Germania e Francia?

—  

"Fossi in Zlatan mi butterei su Kevin Denkey, attaccante di 23 anni dal gol facile del Club Bruges. È una bomba! Dalla Germania sarebbe da prendere Florian Wirtz dal Bayer Leverkusen. E dalla Francia Leny Yoro che Fonseca conosce bene avendolo allenato".

Intervista a cura di Alessandro Schiavone. LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan - Clamorosa apertura di Morata. Ecco le sue parole

tutte le notizie di