Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

ESCLUSIVA – Federica Fontana: “Mi piaceva Allegri come allenatore. Su Kakà e Berlusconi…”

Federica Fontana con la maglia del Milan (Foto dal web)

Federica Fontana: "Il mio calciatore preferito è Kakà, era elegante nel suo modo di giocare. Berlusconi è stato un grande Presidente per il Milan"

Antonio Tiziano Palmieri

NEWS MILAN - Federica Fontana, tifosissima dei rossoneri, è intervenuta in esclusiva in una diretta sulla nostra pagina Instagram, e ha parlato di Milan a 360 gradi.

Ciao Federica, iniziamo questa piacevole chiacchierata. Quando hai iniziato a seguire e tifare il Milan? “Il Milan è stata la squadra che ho iniziato a tifare quando ho incominciato a lavorare in un programma televisivo. Avevo addirittura lanciato un sondaggio: ‘devo tifare Inter o Milan?’. Poi aveva vinto il Milan, e da allora i rossoneri mi sono entrati nel cuore. Con il Milan ho avuto tante esperienze presentando anche alcune feste”.

Quale aneddoto su Silvio Berlusconi? “Una persona gentile e attenta. Un grande Presidente per il club, e per me anche un datore di lavoro a Mediaset. Mi ricordo che a una cena di Natale della squadra, dovevo chiamarlo sul palco per il saluto, ma non voleva venire. Voleva farsi un po’ desiderare. Poi un’altra serata che ricordo volentieri è quella dei festeggiamenti per la Champions League vinta nel 2007. Mi ricordo che a San Siro c’erano 80.000 persone e io ero al centro del campo con Teo Teocoli. Ho sentito le grida dei tifosi per tutti i campioni del Milan. È stata una serata molto emozionante quella, e la porterò sempre nel cuore”.

Qualche ricordo legato ai giocatori? “Il mio calciatore preferito è Ricardo Kakà. Uno dei campioni che a me è piaciuto per il suo modo di essere elegante, per il suo modo di concedersi al pubblico e anche per il suo gioco pulito. È un calciatore che io ho adorato. Conosco un po’ tutti i giocatori e quando ci vediamo ci salutiamo e chiacchieriamo sempre volentieri. Il Milan per me è una grande famiglia e sono contento di farne parte”.

Cosa ne pensi del calcio femminile? “Più volte sono stata coinvolta da Cristiana Capotondi. Sono una grande supporters delle donne. Se hanno bisogno di me ci sono”.

Tu sei di Monza, sei contenta di vedere Silvio Berlusconi e Adriano Galliani al Monza? “Si, sono contenta. Galliani spesso e volentieri mi invita a vedere la squadra, non sono ancora andata ma prima o poi ci andrò. La dirigenza ha esperienza e ha soldi da spendere, perciò in quella serie possono essere competitivi, e chissà anche in Serie A”.

Stefano Pioli, vorresti vederlo in panchina anche l’anno prossimo? “Vado un po’ controcorrente, a me piaceva molto il mister Massimiliano Allegri. Ha fatto bene anche Gennaro Gattuso. Però non è solo l’allenatore che fa la squadra, ci vogliono anche i giocatori. Pioli potrebbe essere un continuo positivo per il Milan”.

La Serie A nel frattempo ha pronto un piano in caso in cui il campionato non dovesse ripartire. Per saperne di più continua a leggere >>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

tutte le notizie di

Potresti esserti perso