Eranio: “Milan, pensavo arrivasse Spalletti. Ma Pioli è un ottimo allenatore”

Eranio: “Milan, pensavo arrivasse Spalletti. Ma Pioli è un ottimo allenatore”

Stefano Eranio, ex calciatore del Milan, ha parlato del momento in casa rossonera, con l’arrivo di Stefano Pioli in panchina: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANStefano Eranio, ex calciatore del Milan, ha parlato del momento in casa rossonera, con l’arrivo di Stefano Pioli in panchina al posto di Marco Giampaolo. Queste le dichiarazioni di Eranio ai microfoni di ‘Maracanà‘, trasmissione in onda sulle frequenze di ‘TMW Radio‘.

“Normale che quando si arriva al cambio allenatore, ci sono dei problemi. Nel calcio purtroppo è così. Giampaolo nelle prime partite ho visto un Milan brutto. Era meglio lavorare nel precampionato con più moduli. Io pensavo arrivasse Luciano Spalletti, il nome che poteva dare più personalità e spinta ai giovani. Pioli è un ottimo allenatore, come lo è Giampaolo. Spero possa capire subito chi è più in forma per il suo tipo di calcio – ha detto Eranio -. Zvonimir Boban parla che servono uomini di esperienza? Servono risultati che danno autostima. La maglia del Milan pesa, ‘San Siro‘ poi è particolare. Se va bene ti trascina, se va male per i giovani lo sentono, è un problema di pressioni. Questo Milan ha delle buone qualità, è un gruppo che può fare bene. Sta all’allenatore capire come si può esprimere meglio questa squadra. Per me, ad esempio, è mancato molto Giacomo Bonaventura. Giampaolo è stato sfortunato in questo. Da ‘falso nueve‘ Bonaventura poteva rendere molto”. Per le prime parole di Pioli da tecnico rossonero, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy