Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CHAMPIONS LEAGUE

Porto-Milan 1-0, Pioli: “Leao l’unico a creare qualche situazione pericolosa”

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) oggi in conferenza stampa (Serie A 2021-2022) | AC Milan News (Getty Images)

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza dopo Porto-Milan, terza giornata del Gruppo B della Champions League 2021-2022

Renato Panno

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza stampa al termine di Porto-Milan, partita della terza giornata del Gruppo B della Champions League 2021-2022. Queste le sue dichiarazioni riportate da 'TuttoMercatoWeb'.

Che partita è stata? "Purtroppo per me è semplice analizzarla, abbiamo fatto troppo poco per mettere in difficoltà gli avversari. Troppo imprecisi nella gestione della palla, abbiamo dato spazio ai loro contropiede. Siamo stati meno compatti del solito, il Porto ha vinto meritatamente. A questo livello, se tu giochi sotto i tuoi standard, le difficoltà aumentano e in queste competizioni rischi di perdere".

Si è visto un calo di ritmo da parte del Milan, non visto contro l'Atletico o il Liverpool. "Oggi la prestazione è venuta meno, poi sicuramente avere giocatori che stanno rientrando da infortuni abbastanza lunghi implica che ci voglia del tempo per tornare a una condizione ottimale. Però la squadra era competitiva nei primi undici, potevamo fare meglio ma purtroppo non era la nostra serata".

Si aspettava qualcosa in più dai singoli, magari da Leao? "Questa è la riprova che è il collettivo a determinare le prestazioni dei singoli. E comunque è stato l'unico a provare qualche soluzione pericolosa, ma quando il collettivo non ti aiuta a trovare zone di campo in cui creare superiorità numerica. Da parte mia credo sia sbagliato andare sui singoli, è la squadra ad avere giocato al di sotto delle sue qualità".

tutte le notizie di