Milan-Cagliari, Pioli: “Far esplodere Leao sarà una sfida affascinante”

Milan-Cagliari, Pioli: “Far esplodere Leao sarà una sfida affascinante”

MILAN-CAGLIARI ULTIME NEWS – Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza stampa al termine di Milan-Cagliari: ecco le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Conferenza stampa Pioli , dichiarazioni Post Partita (Grafica)

MILAN-CAGLIARI ULTIME NEWSStefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza stampa al termine di Milan-Cagliari, match disputatosi a ‘San Siro‘ e valido per la 38^ ed ultima giornata della Serie A 2019-2020. Queste le dichiarazioni di Pioli:

Sul bilancio della sua prima stagione al Milan: “E’ un bilancio molto positivo, si riparte dalla nostra mentalità e dalla nostra voglia e convinzione”.

Su Zlatan Ibrahimović e Simon Kjaer, giunti a gennaio: “Gli arrivi di Ibra e di Kjaer hanno alzato il livello della squadra”.

Sull’addio di Giacomo ‘Jack’ Bonaventura al Milan: “Jack è stato un giocatore molto importante, un gran professionista, molto attaccato al lavoro e al Milan. Lo ringrazio per quello che ha fatto”.

Sulle caratteristiche dovranno avere i sostituti di Ismaël Bennacer e Franck Kessié: “E’ chiaro che sono state fatte e saranno fatte della valutazioni. Il reparto dei centrocampisti non potrà essere composto solo da due titolari, ma da quattro titolari. Serviranno 22 titolari, servirà alzare il livello di tutta la squadra”.

Sulla sfida affascinante di far esplodere Rafael Leão: “Sì, credo proprio di sì. Stiamo parlando di un talento, di un potenziale importante che si deve e si può sbloccare definitivamente”.

Sul campionato 2019-2020: “Mi aspettavo un campionato così, perché credo nel mio lavoro”.

PER LE PAGELLE POST-PARTITA DEI CALCIATORI ROSSONERI CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy