Brescia-Milan, Corini: “Dura da digerire. Tonali, giocatore di livello”

Brescia-Milan, Corini: “Dura da digerire. Tonali, giocatore di livello”

Eugenio Corini, tecnico delle ‘Rondinelle’, ha commentato così, in conferenza stampa, l’esito di Brescia-Milan, match dello stadio ‘Rigamonti’

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS BRESCIAEugenio Corini, tecnico delle ‘Rondinelle‘, ha commentato così, in conferenza stampa, l’esito di Brescia-Milan, match dello stadio ‘Rigamonti‘. Queste le dichiarazioni di Corini:

Sulla partita: “C’è rammarico, sì, è molto dura da digerire. Ne prendiamo atto, prenderemo ciò che di buono abbiamo fatto fino ad adesso. Dobbiamo continuare, anche attraverso queste prestazioni cercheremo il risultato”.

Sul suo Brescia: “Bisogna vedere i dati oggettivi, è facile cadere nelle frustrazioni. Dentro il dolore dobbiamo trovare la motivazione, il campionato non è finito. Il dato di fatto è questo, finché non saremo morti combatteremo”.

Su Sandro Tonali: “Sandro è l’orgoglio di ogni allenatore che lo allena. Ha margini di miglioramento ampissimi, spinge sempre il suo limite oltre. Dal punto di vista mentale ha un equilibrio straordinario, si parla di un giocatore di livello”.

Sulla sfortuna delle ‘Rondinelle’: “È difficile trovare le parole giuste. Sapevamo che dovevamo vivere un campionato di sofferenza, la serie A ti bastona in maniera indelicata. Quel confine è labile, dobbiamo trovare l’energia per trasformare i risultati in vittorie”.

Alla fine della partita ha parlato anche l’allenatore rossonero, Stefano Pioli: per le sue dichiarazioni, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy