Cagliari-Milan, Giulini: “Mercato? Vogliamo tenere tutti i nostri giocatori”

Tommaso Giulini, Presidente rossoblu, ha parlato a ‘Sky Sport’ a pochi minuti da Cagliari-Milan della ‘Sardegna Arena’: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS CAGLIARI – Tommaso Giulini, Presidente rossoblu, ha parlato a ‘Sky Sport‘ a pochi minuti da Cagliari-Milan della ‘Sardegna Arena‘. Queste le dichiarazioni di Giulini:

Sulla partita: “C’è ovviamente voglia di riscatto, di festeggiare alla grande questa prima partita in casa nell’anno del centenario. Due partite brutte a Udine e Torino, abbiamo spento la luce dopo il gol al 98’ contro la Lazio, è scemato l’entusiasmo dopo 13 risultati utili consecutivi. E’ arrivato il momento di ripartire alla grande”.

Sul suo Cagliari: “La squadra è matura, sa quello che vuole, ha dimostrato di far bene. Non ha bisogno di nulla in particolare. Le motivazioni i giocatori le trovano da soli”.

Sul centenario: “Ci siamo svegliati a Cagliari con la maglia del centenario sulla statua di Carlo Felice: ringrazio tutti, Antonio Marras che ha pensato la maglia e tutti i nostri sponsor che ci hanno acconsentito di giocare senza sponsor, ci tenevamo a fare una partita quest’anno come si faceva 100 anni fa”.

Sul calciomercato: “Radja Nainggolan e Nahitan Nández? Stanno facendo entrambi molto bene, stanno rispettando le aspettative, Radja è un leader nello spogliatoio, era il giocatore di cui avevamo bisogno. Nel nostro sesto posto c’è tanto di lui, così come di Nández, Giovanni Simeone, Marko Rog, della stagione di João Pedro. In questo mercato terremo tutti i nostri giocatori, sperando che, dopo aver fatto 29 punti finora, ci facciano fare almeno 58 punti a fine stagione”.

Per le formazioni ufficiali di Cagliari-Milan scelte dai due tecnici Rolando Maran e Stefano Pioli, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy