Cagliari-Milan 0-2 al 90′: Leao e Ibrahimovic rilanciano i rossoneri

È terminata, da pochi istanti, alla ‘Sardegna Arena’, Cagliari-Milan: ecco com’è andata tra i rossoblu di Rolando Maran ed i rossoneri di Stefano Pioli

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILAN – È terminata, da pochi istanti, alla ‘Sardegna Arena‘, la sfida Cagliari-Milan: 0-2 per i rossoneri, in grado di tornare a vincere, sul campo ostico e difficile come quello dei rossoblu, dopo una serie di gare piuttosto sfortunate e/o mal giocate.

Dopo un primo tempo in sostanziale parità, con un paio di occasioni per il Milan, firmate da Theo Hernández e Zlatan Ibrahimovic, ed un paio di guizzi dei padroni di casa, ben neutralizzati da Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, i rossoneri hanno sbloccato in apertura di ripresa grazie a Rafael Leão, abile a sfruttare un lancio di Samu Castillejo ed a superare, complice una deviazione, il portiere dei sardi, Robin Olsen.

Al 64′, quindi, il raddoppio del Milan, grazie a Ibrahimovic, che ha girato di sinistro, in diagonale, alle spalle di Olsen, un assist del solito, inesauribile, Theo Hernández. Ibra #IZBack, definitivamente. All’82′, su assist di Ismaël Bennacer, Ibrahimovic, di testa, aveva anche messo a segno la doppietta personale ed il terzo gol del Milan, annullato però giustamente dall’arbitro Rosario Abisso per posizione di fuorigioco dello svedese.

Per il tabellino del match della ‘Sardegna Arena‘ tra i rossoblu di Rolando Maran ed i rossoneri di Stefano Pioli, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy