Scomparso Kobe Bryant: il ricordo commosso del Milan

Kobe Bryant è scomparso all’età di 41 anni in un incidente in elicottero. Su ‘acmilan.com’ il ricordo della sua visita a Milanello nel 2013

di Redazione

NEWS MILANKobe Bryant, leggenda NBA e volto noto dei Los Angeles Lakers, è scomparso all’età di 41 anni in un incidente in elicottero in California. Con lui deceduta anche la figlia 13enne, Gianna-Maria Onore Bryant. Su ‘acmilan.com‘ il ricordo, commosso, della visita di Bryant a Milanello nel 2013 ma non soltanto. Il ‘Black Mamba‘, infatti, era un noto tifoso rossonero …

“Era poco meno di un anno fa. Era il febbraio 2019 e Kobe Bryant, intervistato da Univision Deportes, aveva voluto ribadire la fede per il Milan: “La mia squadra di calcio preferita? Ho sempre tifato per il Milan, posso dire di avere il sangue rossonero. Lo seguo da quando sono piccolo. Non a caso il mio calciatore preferito è van Basten, lo amavo quando giocava nell’attacco rossonero. In quella squadra c’erano anche campioni come Maldini, Gullit, Rijkaard e Baresi”. Parole che testimoniano, da parte del fuoriclasse umano e sportivo scomparso nella tragedia dell’ultima domenica di gennaio, una fede pura, vera, non occasionale. Mai banale Kobe, in tutte le cose che ha detto e fatto in carriera. Sul parquet e con la sua famiglia, davanti a un microfono o a una telecamera.

Era stato a Milanello nel luglio 2013 e tutti i giocatori rossoneri lo guardavano ammirati, estasiati, gratificati. Non appena poteva, la leggenda dei Los Angeles Lakers parlava di Milan. Lo aveva fatto anche nel gennaio 2017 al quotidiano spagnolo AS: “Guardo sempre la Serie A, il Milan è la mia squadra del cuore: sono un puro rossonero. Ora la squadra non è forte come in quegli anni ma sta migliorando”. Quando l’erede di Michael Jordan aveva vissuto il Kobe Day dando l’addio al basket nell’aprile 2016, il Milan, il Barcellona e tanti giganti dello sport mondiale lo avevano omaggiato. L’ultima volta che il Milan aveva parlato a Kobe risale all’agosto dello scorso anno: “Resterai sempre quel ragazzino con le calze arrotolate: buon compleanno Kobe Bryant!”. Che stretta al cuore, caro Kobe!”.

Per il ricordo di Franco Baresi, ex capitano del Milan ed oggi ‘brand ambassador‘ del club rossonero, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy