Berlusconi: “Sacchi rispettoso e umile: accettava ciò che io e Galliani dicevamo”

Berlusconi: “Sacchi rispettoso e umile: accettava ciò che io e Galliani dicevamo”

Silvio Berlusconi, ex Presidente del Milan, in occasione dei 120 anni di storia del club rossonero, ha ricordato i primi passi con Arrigo Sacchi allenatore

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILAN – Nella settimana che porta al 120° compleanno del Milan, l’ex Presidente rossonero, Silvio Berlusconi, ha rilasciato una lunga intervista in esclusiva ai microfoni di ‘Milan TV‘.

Ecco come Berlusconi ha parlato di Arrigo Sacchi: “Mi piaceva molto perché era una persona rispettosa, umile e rispondeva con precisione alle domande che gli venivano poste. Accettava le cose che io e Adriano Galliani gli dicevamo. In quel tempo in Italia c’era una mentalità difensivista. Noi cambiammo questa filosofia completamente: eravamo una squadra che scendeva in campo per attaccare, tirare in porta, vincere e convincere gli spettatori allo stadio”. Per le dichiarazioni integrali di Berlusconi, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy