Torino-Milan Primavera 2-0, cronaca e tabellino del match / News

Il Milan, attraverso il proprio sito ufficiale, ha così commentato la sconfitta della Primavera di Federico Giunti contro il Torino

di Renato Panno, @PannoRenato
esultanza Milan Primavera

Torino-Milan Primavera 0-2, cronaca e tabellino

 

(fonte: acmilan.com)

“Battuta d’arresto per il Milan Primavera, che subisce il terzo ko stagionale in campionato sul campo del Torino, nel recupero della quarta giornata. Finisce 2-0 per i granata: un risultato bugiardo, che poco dice di un match dove per più di un tempo è la squadra di Mister Giunti a produrre gioco e occasioni quasi unilateralmente, pagando un paio di disattenzioni difensive capitalizzate dagli avversari. Le indicazioni dal punto di vista del gioco possono comunque essere positive, anche se il risultato rappresenta un passo indietro rispetto al successo contro la Lazio. Per fortuna del Milan, il frenetico calendario di questa ripresa stagionale offre subito un’opportunità di riscatto: sabato 30, alle ore 11:00, si torna al Vismara per affrontare la SPAL seconda in classifica.

LA CRONACA
Due i cambi per Mister Giunti rispetto al successo di sabato contro la Lazio, con l’inserimento dal primo minuto di Bright e El Hilali per Di Gesù e Tonin. Avvio di partita a forti tinte rossonere, con molto possesso palla del Milan: all’11’ la prima occasione, sui piedi di capitan Brambilla. Dieci minuti più tardi, è Emil Roback a sfiorare il gol del vantaggio: un ottimo Sava respinge in corner la pregevole conclusione dello svedese; i rossoneri ci provano anche al 36′ con Brambilla e al 45′ con Mionić. Secondo tempo che si apre sulla falsariga del primo, col Milan vicino al vantaggio con Olzer e di nuovo Roback, ma è il Torino a sbloccare la partita al 55′: un colpo di testa di Karamoko capitalizza la disattenzione della difesa rossonera. Il colpo è pesante, perché da quel punto in poi l’unica vera occasione per il pari è sui piedi di Mionić al 76′: la sua conclusione dalla distanza è troppo centrale per impensierire Sava. Oltre al danno, la beffa per i rossoneri, che dopo una partita a lungo dominata subiscono anche il raddoppio granata all’84’ con Vianni. Un gol che, di fatto, chiude il match.

IL TABELLINO

TORINO – MILAN 2-0

TORINO (3-5-2): Sava; Celesia, Aceto (1′ st Portanova), Spina; Todisco (15′ st Adopo), Karamoko (15′ st Foschi), Kryeziu, Tesio (46′ st Larotonda), Greco; Horvath, Vianni (41′ st Cancello). A disp.: Girelli, Siniega, Fimognari, Savini, Lovaglio, Favale, Gyimah. All.: Cottafava.

MILAN (4-3-2-1): Jungdal; Stanga, Tahar, Michelis, Oddi (35′ st Obaretin); Bright (18′ st Di Gesù), Brambilla (35′ st Pobi), Mionić; Olzer (18′ st Ferraris), Roback; El Hilali (18′ st Tonin). A disp.: Moleri, Filì, Cretti, Alesi, Robotti, Pseftis. All.: Giunti.

Arbitro: Frascaro di Firenze

Gol: 10′ st Karamoko, 39′ st Vianni

Ammoniti: 33′ Michelis (M), 33′ Vianni (T), 43′ Kryeziu (T), 1′ st El Hilali (M), 45′ st Tesio (T)”.

Ibrahimovic fuori da Sanremo perché razzista? La nostra esclusiva al presidente del Codacons >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy