Verso Milan-Napoli: San Siro si prepara ad abbracciare l’amico Ancelotti

Verso Milan-Napoli: San Siro si prepara ad abbracciare l’amico Ancelotti

Carlo Ancelotti, tecnico partenopeo, tornerà sabato a San Siro per Milan-Napoli: il Diavolo, però, non potrà fare sconti al suo amato ex giocatore e tecnico

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILAN – Sabato pomeriggio, alle ore 18:00, a ‘San Siro‘ si disputerà Milan-Napoli e per il Diavolo sarà l’occasione di riabbracciare un vecchio amico: il tecnico dei partenopei, Carlo Ancelotti, tornerà infatti di nuovo nello stadio che, per tanti anni, lo ha visto protagonista e vincente sulla sponda rossonera. Sia da giocatore sia da allenatore.

Nella passata stagione, 2018-2019, Ancelotti ha guidato il suo Napoli nel ‘San Siro‘ milanista in due occasioni, arrivate nel giro di pochissimi giorni. Il 26 gennaio, infatti, si giocò Milan-Napoli in campionato ed i campani riuscirono a strappare uno 0-0 alla squadra di Gennaro Gattuso. Tre giorni più tardi, 29 gennaio, invece, 2-0 per i rossoneri in Coppa Italia con la doppietta dell’allora neo-acquisto Krzysztof Piatek e Napoli estromesso dal torneo nazionale.

Anche questa volta il Diavolo non potrà fare sconti all’amico Ancelotti: con appena 13 punti in 12 gare, infatti, il Milan vede pericolosamente vicina la zona retrocessione e troppo lontana quella per un piazzamento in Europa. Sarà fondamentale, per il gruppo di Stefano Pioli, andare a punti contro un Napoli che appare fortemente in crisi, ma che la sosta del campionato potrebbe anche aver rigenerato. I partenopei, poi, lotteranno per non perdere terreno dalle prime posizioni e, quindi, anche lo stesso Ancelotti avrà poco tempo di piegarsi ai sentimenti.

Sentimenti che, inesorabilmente, lo riporterebbero all’estate 1987, quando arrivò al Milan per volere di Arrigo Sacchi, il quale si impose con Silvio Berlusconi per il suo acquisto nonostante avesse un ginocchio in perenne disordine. In cinque stagioni da calciatore in rossonero, fino al maggio 1992, Ancelotti ha vinto 2 Scudetti, una Supercoppa Italiana, 2 Coppe dei Campioni, 2 Supercoppe Europee e 2 Coppe Intercontinentali. Quasi dieci anni più tardi, novembre 2001, Berlusconi poi decise di riportarlo a casa, questa volta da allenatore, al posto di Fatih Terim.

Fino alla stagione 2008-2009, da tecnico, Ancelotti ha vinto con il Milan una Coppa Italia, uno Scudetto, una Supercoppa Italiana, 2 Champions League, 2 Supercoppe Europee ed un Mondiale per Club. In totale, Ancelotti ha festeggiato 17 trofei con i rossoneri. E tutti, curiosità, con Paolo Maldini al suo fianco. Prima come compagno di squadra, quindi come capitano della sua squadra. Tutto molto bello. Le strade del Milan e di Ancelotti, poi, sono state sul punto di ricongiungersi due volte in questi anni.

La prima, nel 2015, quando il Milan, prima di optare per Sinisa Mihajlovic, con Adriano Galliani aveva provato a corteggiare l’allenatore di Reggiolo, che preferì, però, prendersi un anno sabbatico; la seconda, nel 2017, non appena insediatisi i dirigenti Marco FassoneMassimiliano Mirabelli, con Ancelotti, però, che non se la sentì di lasciare quel Bayern Monaco, il quale, ironia della sorte, lo esonerò nel settembre di quello stesso anno, a stagione appena cominciata, dopo una sconfitta in Champions League contro il PSG.

Milan-Napoli di sabato sarà l’occasione, per Ancelotti, di farsi una nuova passeggiata nel suo vecchio stadio e, magari, di riaccendere quella fiamma rossonera un po’ assopitasi in questi anni. Non è un mistero, infatti, che Maldini stia maturando l’idea di riportarlo a casa, in panchina, nella prossima stagione, approfittando anche del rapporto tra Ancelotti ed il Napoli, in particolare con il Presidente Aurelio De Laurentiis, che appare logoro e pronto a sfibrarsi. Ci sarà un ritorno al futuro, dunque, per Carletto? Ai posteri l’ardua sentenza. Nel frattempo, un forte abbraccio e, almeno per 90′, nemici per la pelle.

Che Napoli, però, ci si potrà attendere a ‘San Siro‘? Ancelotti ha avuto qualche problema per via di defezioni importanti nella rosa. Per le ultime news da Castel Volturno, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy