Milan-Lazio, Castillejo che peccato! Una mezz’ora disputata su ottimi livelli

Milan-Lazio, Castillejo che peccato! Una mezz’ora disputata su ottimi livelli

Samu Castillejo è stato costretto ad uscire alla mezz’ora di Milan-Lazio dopo un’ ottima prestazione. Lo spagnolo si candida ad un ruolo da protagonista

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME NEWS MILAN – Un infortunio improvviso, che non sembrava nemmeno così grave, ma che ha costretto Samu Castillejo ad abbandonare Milan-Lazio dopo soli 35′ minuti di gioco. Lo spagnolo ha tentato con tutte le proprie forze di rimanere in campo ma non c’è stato nulla da fare. La gamba girava, le giocate riuscivano, ma la mala sorte non ha avuto pietà e si è accanita contro di lui. I primi esami strumentali hanno evidenziato la lesione del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra, diagnosi che lo costringerà a stare lontano dai giochi per qualche settimana.

L’infortunio di Jesus Suso gli aveva spalancato nuovamente le porte della titolarità dopo il match casalingo contro la Spal. Castillejo si era fatto trovare più che pronto, sfruttando al 100% una delle poche occasioni che gli sono state concesse. Cavalcando l’insofferenza dei tifosi nei confronti di Suso, l’ex Villarreal ha acceso più volte l’esigente pubblico di San Siro con giocate deliziose sulla fascia destra. Il doppio passo che ha disorientato Radu è stata la ciliegina sulla torta di una partita che non meritava di finire anzitempo.

Ironia della sorte, proprio quella giocata ha messo la parola fine alla sua prestazione. Una prestazione che ha mostrato un Castillejo sugli scudi e pronto a non arrendersi alla supremazia di Suso in quella zona del campo. I due, infatti, sono giocatori molto differenti da alcuni punti di vista: se simile è la caratteristica di rientrare sul piede preferito, diverso è l’atteggiamento con cui affrontano la partita. Suso è solito aspettare la palla sui piedi per cercare di fare la giocata a favore dei compagni, Castillejo invece è un giocatore che fa del movimento il suo punto forte, attaccando lo spazio con molta più insistenza.

Il gioco di Stefano Pioli sembrerebbe più adatto alla frizzantezza del numero 7 rossonero che si candida ad un ruolo da protagonista anche nelle prossime partite. Mai come ora il suo recupero appare fondamentale, Suso è avvisato: sulla destra Castillejo risponderà presente. Intanto buonissima prova anche per Rade Krunic contro la Lazio, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy